COME ORGANIZZARE UNA VACANZA A ORLANDO

Pagina 1 di 6 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

COME ORGANIZZARE UNA VACANZA A ORLANDO

Messaggio Da francy il Mar 23 Feb 2016, 12:31

iniziamo da qualche info generale su Orlando. i due resort principali sono ovviamente WDW e gli Universal Studios.

Gli US sono più vicini al centro di Orlando e distano una decina di miglia da WDW (ma questo è relativo, se l'area degli US è molto ristretta, quella di WDW al contrario è molto estesa, quindi dipende tutto da dove partite e da dove dovete andare)



gli Universal al momento comprendono due parchi (Universal Studios e Island of Adventure), una zona per acquisti e ristoranti (Universal Citywalk), quattro hotel, più uno che aprirà a breve.
WDW comprende quattro parchi (Epcot, Magic Kingdom, Animal Kingdom e Hollywood Studios), due parchi acquatici (Blizzard Beach e Typhoon Lagoon) una zona per acquisti e ristoranti (Disney Springs, ex Downtown Disney) e una quantità immane di hotel di tutte le categorie, più varie attività collaterali (golf ecc).

ci sono inoltre diversi hotel esterni che può valere la pena di considerare, almeno per gli Universal, a seconda di come è strutturata la propria vacanza. per WDW non conviene praticamente mai.

passiamo ad argomenti di ordine pratico

QUANDO ANDARE

ci sono diversi periodi di alta stagione e altri durante i quali i parchi sono molto più abbordabili. i periodi di altissima stagione sono ovviamente da evitare il più possibile.

qui potete trovare un calendario delle code aggiornato, anche se il più affidabile è sempre quello di Touringplans (di Touringplans parlerò più avanti).

http://orlandoinformer.com/universal/crowd-calendar/

http://www.kennythepirate.com/crowd-calendars/

in linea di massima, periodi da evitare tassativamente per tutti i parchi americani sono:
-le feste natalizie: da Natale e i giorni immediatamente precedenti, ai primi giorni di gennaio
-lo spring break: da metà marzo alla settimana successiva a Pasqua circa
-la settimana del Thanksgiving (quarto giovedì di novembre)

periodi sempre incasinati ma più vivibili sono:
-le prime settimane di giugno quando iniziano le vacanze estive
-la settimana del President Day (il terzo lunedì di febbraio)
-fine febbraio, marzo, inizio aprile, luglio e agosto possono essere periodi rischiosi

i periodi meno incasinati sono invece:
-dal Labor Day (primo lunedì di settembre) all'inizio di ottobre
-le settimane centrali di gennaio fino al President Day, con l'eccezione del Marathon Weekend a WDW (solitamente la seconda settimana di gennaio)
-le settimane tra la fine del Thanksgiving e l'inizio delle festività natalizie
-le settimane tra la fine dello spring break e il Memorial Day (ultimo lunedì di maggio)

un esempio basato sul Magic Kingdom (il parco più frequentato degli USA)



quanto questo possa influire sulla vostra vacanza dipende da molte cose, soprattutto da quanto state…ma mi sento di consigliarvi di escludere assolutamente, se potete, i periodi di più alto picco. possono verificarsi situazioni spiacevoli, come ad esempio la chiusura del Magic Kingdom già al mattino presto (capita spesso nella settimana tra Natale e Capodanno ad esempio).

altro aspetto da eventualmente considerare,

IL CLIMA

il clima di Orlando è solitamente piacevole in inverno, autunno e primavera, molto caldo-umido in estate.

qualche tabella

TEMPERATURE



GIORNI DI PIOGGIA E ORE DI SOLE





in linea di massima non ci sono veri e propri uragani, essendo a nord della Florida, ma calcolate che un intero pomeriggio di pioggia può costringervi a cambiare pesantemente la vostra tabella di marcia. (esperienza personale, eheheh)


Ultima modifica di francy il Mar 23 Feb 2016, 14:13, modificato 1 volta
avatar
francy
Moderatrice - Paperetta Ye Ye - Cuoca a tempo perso - Christmas Reporter
Moderatrice - Paperetta Ye Ye - Cuoca a tempo perso - Christmas Reporter

Femminile Numero di messaggi : 24896
Età : 32
Località : Luino (VA)
Data d'iscrizione : 27.10.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

COME PRENOTARE UNA VACANZA A ORLANDO

Messaggio Da francy il Mar 23 Feb 2016, 13:16

COME PRENOTARE


per quanto riguarda i voli, ci sono troppe variabili, quindi ne parleremo altrove Very Happy

per quanto riguarda il soggiorno, ci sono modalità diverse a seconda di quale resort dobbiamo prenotare.

WDW

nel caso di WDW, il consiglio di tutti è sempre quello di evitare gli hotel esterni (a meno che non ci stiate un giorno solo, ma difficilmente sarà il caso di chi frequenta questo forum lol! )

il rapporto risparmio/benefici in questo caso è infatti davvero basso. un po' perché gli hotel Disney sono vere e proprie esperienze anch'essi, un po' perché i biglietti presi separatamente costano moltissimo (per non parlare dei passaporti annuali), ma soprattutto perché le distanze ENORMI del resort rischiano veramente di farvi perdere ore e ore cercando di raggiungere i vari parchi. già dagli hotel interni ci può volere mezz'ora di autobus per recarsi nel parco più lontano.

per prenotare è quindi consigliabile utilizzare il sito ufficiale

https://disneyworld.disney.go.com

o, alternativa utilizzata almeno tre volte su questo forum, il sito ufficiale inglese

http://www.disneyholidays.co.uk/walt-disney-world/

che differenza c'è tra i due? praticamente nessuna, se non che

-il primo apre le prenotazioni più tardi: ad esempio a luglio agosto per gennaio, mentre con quello inglese è possibile prenotare già diversi mesi prima
-nella mia esperienza ho trovato più promozioni con quello inglese (ma per questo bisogna sempre considerare periodi e differenze varie), ad esempio il Dining Plan o il Memory Maker offerto
-quello inglese permette di bloccare la prenotazione con 100-150 sterline e saldare tutto un mese prima della partenza, il che non è affatto male Very Happy

e ora una questione spinosissima, cioè

QUALE HOTEL SCEGLIERE

la scelta è davvero vastissima e per tutte le tasche.
i resort si dividono in:

VALUE: Art of Disney Animation, Pop Century, i tre All Star (Music, Sports, Movies)
MODERATE: Caribbean Beach, Port Orleans (Riverside e French Quartier), Coronado Springs, The Cabins at Fort Wilderness Resort
DELUXE: Wilderness Lodge, Animal Kingdom Lodge, Beach Club Resort, Grand Floridian, Polynesian Village, Boardwalk Inn, Contemporary Resort, Yatch Club Resort
DELUXE VILLAS: alcuni hotel, come il Polynesian, o l'Animal Kingdom, hanno queste sistemazioni più esclusive (e costosissime ovviamente) in villette e bungalow tipo villaggio turistico di lusso
CAMPGROUND: il Wilderness Resort offre la possibilità di campeggiare, in tenda o col proprio camper. economicamente non ne vale assolutamente la pena, visto che il prezzo è pari a quello dei resort Value.

a prima cosa che si nota entrando nelle aree del resort è la grandezza.

ma davvero ragazzi, è assurdamente grande!

non i parchi, quelli sono normali. ma le distanze tra una cosa e l'altra sono enormi. quindi bisogna calcolare che per ogni spostamento si perde un'infinità di tempo, mediamente dal nostro hotel una ventina di minuti di autobus per andare ovunque, meno per gli Hollywood Studios.
ci vuole tantissimo anche solo per uscire dal resort, ad esempio al Caribbean sono 5-6 fermate interne prima ancora di uscire dai cancelli.
a mio avviso, se non si hanno bambini piccoli piccoli la scelta più sensata è appunto stare in un resort mediamente centrale, e essere quindi a una distanza media da tutti i parchi; altrimenti il rischio è trovarsi sì vicini a un parco, ma lontanissimi da tutti gli altri. questo a meno che non si pensi di trascorrere molto più tempo in uno piuttosto che in un altro.
comunque tutti i resort sono belli e ben serviti quindi scegliete in base al vostro gusto e alla vostra disponibilità economica, calcolando che il tempo passato in hotel sarà proporzionale alla durata del vostro soggiorno…se vi fermate una settimana lo vedrete solo per dormire, se due settimane può darsi che riuscirete a sfruttare maggiormente anche le piscine e gli altri servizi.

CHECK IN, CHECK OUT, MAGIC BAND E PROCEDURE VARIE DI PRENOTAZIONE

quando si prenota, la propria prenotazione è visualizzabile sull'area personale My Disney Experience.

qui voi potrete inserire tutti i dati dei partecipanti al viaggio, scegliere i colori dei Magic Band, fare un programma della vostra vacanza scegliendo le varie mete giorno per giorno.

sei mesi prima si aprono le prenotazioni per i ristoranti, una volta fatte anche loro vengono inserite nel My Magic, così come le prenotazioni dei Fastpass. avrete tutto a portata di mano.

i Magic Band sono bracciali elettronici di nuova generazione che sostituiscono tutta la parte cartacea di biglietti, fastpass, ecc.
sono inclusi se prenoti un soggiorno, mentre si possono acquistare separatamente per chi vuole fare ingressi singoli o passaporto annuale.

arrivati alla Custom House (o alla reception corrispondente del vostro hotel) ci si presenta con i documenti, se si è fatto il check in online si trova già tutto pronto. in realtà il tutto è molto relativo Very Happy sì, c'è qualche guida, ma niente biglietti o rogne da portarsi dietro, perché il Magic Band fa tutto!

ad esso è già abbinata la carta di credito usata per la prenotazione e per i ristoranti, volendo al check in si può abbinare qualunque carta si voglia.

il Magic Band è

-chiave della camera
-biglietto di ingresso: in ogni parco per entrare si appoggia il Magic Band alle colonnine e contemporaneamente si abbina l'impronta digitale; se l'ingresso è valido, la testa di Topolino diventa verde e vi daranno l'ok
-fastpass: agli ingressi fastpass si appoggia il bracciale alla solita colonnina
-carta di credito: senza portarvi soldi o carte, usate il Magic Band per tutto: conti, ristoranti, acquisti, mance
-caricatore foto: quando vi fanno le foto del Memory Maker, porgete uno dei Magic Band al fotografo che le caricherà sul vostro account

insomma, è possibilissimo girare per il resort senza contante e carte e non averne mai bisogno. si tiene al polso, quindi è impossibile perderlo, non si usano biglietti, ognuno ha il suo e può utilizzarlo come preferisce, dimezzi il rischio di furti e di perdite di biglietti o fastpass. inutile dire che la comodità è assoluta, noi ci siamo trovati benissimo e non vedo l'ora che arrivi anche a Parigi, agli Universal e ovunque!

per pagare in negozi e ristoranti con il Magic Band dovrete inserire un codice di 4 cifre che avrete scelto al momento della prenotazione, quindi se lo perdete non può essere utilizzato da nessuno. in caso di smarrimento il bracciale si può bloccare immediatamente dall'applicazione per cellulari, dal sito, alla reception del vostro hotel o nel punto informazioni di ogni parco, dove vi daranno anche istruzioni per la sostituzione.





poi ovviamente intorno ai Magic Band gira tutto un business di personalizzazioni: ci sono le edizioni limitate, le pin da applicare con vari temi, ecc ecc





il check out è altrettanto comodo e veloce.

l'ultima sera prima della partenza vi verranno addebitati sulla carta che avete usato fin dall'inizio tutti i vostri acquisti/pasti fatti con il Magic Band. potete lasciarlo fare su quella carta o, se come noi avevate inizialmente abbinato all'account una ricaricabile, potete passare alla Custom House a pagare con una carta a vostra scelta. lì riceverete anche un dettaglio dei conti per controllare se è tutto a posto, lo stesso dettaglio vi viene inviato anche per email.

sempre alla Custom House/reception vi verrà comunicato l'orario del pullman, se avete deciso di approfittare del comodissimo Magical Express. ci vanno parecchio larghi con gli orari quindi si può stare tranquilli. se volate con una compagnia partner, potete fare il check in del volo direttamente in hotel.

all'aeroporto di Orlando troverete un comodo Starbucks per la colazione, vari ristoranti e, in caso di dimenticanze, un Disney Store e uno Universal Store Very Happy

i controlli della sicurezza li ho trovati un po' lenti quindi consiglio di mettersi in fila per tempo.


Ultima modifica di francy il Mar 23 Feb 2016, 14:32, modificato 1 volta
avatar
francy
Moderatrice - Paperetta Ye Ye - Cuoca a tempo perso - Christmas Reporter
Moderatrice - Paperetta Ye Ye - Cuoca a tempo perso - Christmas Reporter

Femminile Numero di messaggi : 24896
Età : 32
Località : Luino (VA)
Data d'iscrizione : 27.10.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: COME ORGANIZZARE UNA VACANZA A ORLANDO

Messaggio Da Sleeping Beauty il Mar 23 Feb 2016, 14:28

Allora, questo meraviglioso lavoro fatto da Francy meritava assolutamente un topic a se con tutte le informazioni ben visibili e senza il rischio di perderle.

Il vecchio topic è stato chiuso, ormai le info erano tutte abbastanza vecchie e adesso abbiamo materiale più recente e sopratutto 3 utenti che ci sono state da poco e hanno abbondantemente contribuito ad aiutare i prossimi viaggiatori !!!

GRAZIE A NOME DELLO STAFF
avatar
Sleeping Beauty
Junior Admin
Junior Admin

Femminile Numero di messaggi : 32679
Età : 30
Località : Bergamo
Data d'iscrizione : 10.03.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: COME ORGANIZZARE UNA VACANZA A ORLANDO

Messaggio Da Spro il Mar 23 Feb 2016, 14:35

bravissima, numero UNO, questa cosa si che mi piace!! miticaaaaa
avatar
Spro
ADMIN - SUPERDISNEYUTENTE GIANT STAR
ADMIN - SUPERDISNEYUTENTE GIANT STAR

Maschile Numero di messaggi : 21505
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 30.09.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: COME ORGANIZZARE UNA VACANZA A ORLANDO

Messaggio Da francy il Mar 23 Feb 2016, 14:52

ci mancherebbe, cerco di essere il più esauriente possibile Very Happy

piccolo excursus sui PREZZI

anche se Gianni smania per averli  lol! ha poco senso, visto che tutti si va in compagnie diverse/posti diversi/periodi diversi.

in linea di massima se volete inserire qualche extra aspettatevi un prezzo minimo di 1300/1400 a coppia, per 5 notti (che sono il minimo indispensabile per vedere i parchi, esclusi gli acquatici: un giorno a parco+arrivo e partenza).

io posso dire i miei prezzi senza problemi, ma ricordate che sono ormai vecchi di un anno e mezzo: prenotazione fatta dal sito inglese a giugno 2014 per gennaio 2015, 5 notti/6 giorni al Caribbean Beach, due adulti, biglietti park hopper per 14 giorni (il sito inglese fa solo degli ingressi cumulativi da 14 o 28 giorni) compresi Dining Plan standard e una gift card da 200 dollari da spendere in loco, totale 1363 sterline (che ora sono 1745 euro ma allora erano parecchio meno, mi pare sui 1550).

avevo in preventivo anche Art of Animation (che costava poco meno, circa 100 euro) e Animal Kingdom Lodge (che costava circa 200 euro in più).

cosa dovete valutare per capire se un'offerta è buona o no?

oltre al prezzo di base, potete aspettare qualche offerta, soprattutto dal sito inglese.

le due cose principali che possono cambiare il prezzo sono:

-il Dining Plan, cioè i pasti compresi. ce ne sono diversi tipi (e ne parleremo più avanti) ma potete immaginare che avere già i pasti regalati incide parecchio sulla vacanza. può capitare che vi diano in regalo il Dining Plan quick service (che vale solo nei fast food), ma spesso vi danno anche la possibilità di fare un upgrade a quello standard con una cifra irrisoria (per noi 100 sterline circa).
-il Memory Maker: il sistema di salvataggio delle fotografie in vigore nei parchi di WDW, spesso può capitare di trovarlo in regalo o a un prezzo scontato.

soprattutto l'offerta sul Dining Plan può portarvi a risparmiare anche 1000 euro su una lunga vacanza.

quando escono le offerte? ovviamente non c'è una regola scritta, ma abbiamo notato per due anni di fila che sul sito inglese appaiono cose convenienti verso aprile/maggio (nel 2014 Dining Plan offerto e nel 2015 Dining Plan + Memory Maker).

quali offerte scegliere in base al prezzo?

questa è la mia opinione, ovviamente tutto dipende dalle proprie abitudini, ma qualche consiglio generale mi sento di darlo:

-park hopper: cioè la possibilità di cambiare parco nella stessa giornata. non incide moltissimo sul prezzo finale (intorno ai 100 euro a prenotazione, a seconda dei giorni) ed è sempre una possibilità da tenere presente in caso di meteo avverso/code impreviste. nei biglietti del sito inglese lo abbiamo sempre visto compreso.
-Memory Maker: sono soldi spesi bene, incide poco e anche se non è in regalo io lo prenderei sempre
-Dining Plan: ecco qui sono indecisa.
se regalato o scontato, lo prenderei sicuramente subito.
idem se in famiglia ci sono esigenze particolari e la necessità di mangiare a tavola con tutti i crismi almeno una volta al giorno.
in caso contrario e dovendolo pagare a prezzo pieno, il Dining Plan costa davvero molto e può essere sensato affidarsi al caso e mangiare cose più veloci. anche perché bisogna ricordare che sedersi e mangiare tre volte al giorno porta via soldi (le mance sono sempre escluse dal prezzo del Dining Plan e ovviamente se mangiate ai fast food non le dovete dare) e anche molto tempo.
avatar
francy
Moderatrice - Paperetta Ye Ye - Cuoca a tempo perso - Christmas Reporter
Moderatrice - Paperetta Ye Ye - Cuoca a tempo perso - Christmas Reporter

Femminile Numero di messaggi : 24896
Età : 32
Località : Luino (VA)
Data d'iscrizione : 27.10.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: COME ORGANIZZARE UNA VACANZA A ORLANDO

Messaggio Da francy il Mar 23 Feb 2016, 15:27

altro capitolo fondamentale: PRENOTARE I RISTORANTI E INFO SUI DINING PLAN


dall'applicazione o dal pc potete fare, da sei mesi prima, le prenotazioni dei ristoranti.

ora, a noi europei questa roba sembra follia, ma in realtà una volta entrati nell'ottica è abbastanza comoda.

ad esempio, noi alla Universal Citywalk non siamo riusciti a mangiare: troppa coda ovunque, troppo casino, lì non fanno prenotazioni e la gente era davvero troppa.

a WDW questo non succede, a patto di organizzarsi con anticipo.

ovviamente non è necessario prenotare tutto tutto con questo anticipo enorme, ma alcuni ristoranti sì: dopo si riempiono e non c'è nulla da fare, non si entra neanche a pregare Very Happy

il lato negativo della cosa ovviamente è il fatto che tutto deve essere molto organizzato e c'è poco spazio per l'improvvisazione…ma tanto lì non ce l'hai comunque la possibilità, a meno di fare vacanze mooolto lunghe.

non c'è neanche tutta questa possibilità di girare tra i vari parchi, perché le trasferte sono lunghissime, e devi incastrare tutto con gli spettacoli, quindi bene o male sai già che il giorno del Magic Kingdom mangerai più o meno alla tot ora…

i ristoranti sono tanti e variegati, ce n'è per tutte le tasche e i gusti.

ci vuole sicuramente la prenotazione il prima possibile per:

Be Our Guest
T-REX
pacchetto Fantasmic (straconsigliato)
Coral Reef
Sci-Fi Dine In Theather
tutte le esperienze con i personaggi: Akhershus, Cinderella Royal Table, Crystal Palace, Hollywood&Vine, Tusker House…

in tutti questi vi consiglio di fissare una prenotazione, altrimenti salvo botte di cubo estreme, non ci mangerete Very Happy

I Dining Plan in breve.

https://disneyworld.disney.go.com/planning-guides/in-depth-advice/disney-dining-plan/

in questa pagina, sulla destra, trovate i pdf con i dettagli di ogni Dining Plan e ogni ristorante dei parchi.

in pratica a seconda del piano scelto vi verranno caricati sul Magic Band dei crediti, corrispondenti al numero di pasti che avrete a disposizione, un tot per ogni notte di permanenza nel resort.

ogni ristorante del resort richiede tot crediti per un pasto (solitamente 1, a volte 2 per alcune esperienze particolari tipo pranzo o cena con i personaggi o ristoranti di alto livello). dopo il pasto, passerete il vostro Magic Band al cameriere, che scalerà il credito corrispondente e vi darà uno scontrino in cui vi si indica il numero di crediti rimasti.

facciamo un esempio pratico con il Dining Plan standard, che comprende per ogni partecipante e ogni notte di soggiorno

-1 credito Quick Service
-1 credito Table Service
-1 credito snack

ogni giorno ognuno potrà mangiare gratuitamente in un fast food, in un ristorante con servizio al tavolo o buffet, e potrà avere uno snack.

se si decidesse di andare a cena, per esempio, al Brown Derby, invece di un solo credito Table se ne useranno due per lo stesso pasto.

ecco la tabella dei ristoranti, in cui si specifica quando usare i buoni e cosa comprendono:



















gli snack sono comodi e potete usarli per prendere ad esempio qualcosa a colazione.

ricordate sempre che LE MANCE SONO ESCLUSE DAL DINING PLAN, dovete pagarle a parte, salvo casi rari e specificati (ad esempio Cinderella Royal Table)

continuo tra poco con qualche prezzo di ristoranti/negozi ecc. Very Happy

edit: AGGIUNTA IMPORTANTISSIMA

ricordate sempre che, diversamente da Parigi, qui se saltate una prenotazione a un ristorante table service o buffet e non vi presentate avrete un ADDEBITO DI 10 DOLLARI A PERSONA. infatti alla prenotazione dei ristoranti dovrete fornire una carta di credito valida.
potete disdire una prenotazione senza addebiti fino al giorno prima.
basta che uno solo si presenti a mangiare, cioè se per dire siete due coppie, basta presentarsi in due persone e non verrà addebitato nulla alle altre due, ma qualcuno deve farsi vedere per forza What a Face


Ultima modifica di francy il Mer 24 Feb 2016, 09:56, modificato 1 volta
avatar
francy
Moderatrice - Paperetta Ye Ye - Cuoca a tempo perso - Christmas Reporter
Moderatrice - Paperetta Ye Ye - Cuoca a tempo perso - Christmas Reporter

Femminile Numero di messaggi : 24896
Età : 32
Località : Luino (VA)
Data d'iscrizione : 27.10.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: COME ORGANIZZARE UNA VACANZA A ORLANDO

Messaggio Da Spro il Mar 23 Feb 2016, 15:38

con quello che ti fanno pagare li per tutto quanto je devi dà pure le mance?
avatar
Spro
ADMIN - SUPERDISNEYUTENTE GIANT STAR
ADMIN - SUPERDISNEYUTENTE GIANT STAR

Maschile Numero di messaggi : 21505
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 30.09.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: COME ORGANIZZARE UNA VACANZA A ORLANDO

Messaggio Da francy il Mar 23 Feb 2016, 15:41

Se vai nei fast food o nei carretti vari no!

Se vai nei buffet o nei ristoranti con servizio al tavolo le vogliono eccome lol!
avatar
francy
Moderatrice - Paperetta Ye Ye - Cuoca a tempo perso - Christmas Reporter
Moderatrice - Paperetta Ye Ye - Cuoca a tempo perso - Christmas Reporter

Femminile Numero di messaggi : 24896
Età : 32
Località : Luino (VA)
Data d'iscrizione : 27.10.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: COME ORGANIZZARE UNA VACANZA A ORLANDO

Messaggio Da Spro il Mar 23 Feb 2016, 15:46

ma non lo ritengo proprio per niente giusto! mica lavorano nel ristorantino bistrot da strada che il cameriere poverello campa de mance, lì sono stipendiati, fanno selezioni in tutto il mondo e vengono assunti e hanno uno stipendio decente.
Mi sembra ingiusto, anche se in uso in America, pagare oltre il dovuto per mangiare e dare pure la mancia a un ragazzo correttamente retribuito.
Io gli dò il minimo....vaxxxxxxlo

Gianniiiiiiii Shocked Shocked Shocked ma che ti devo moderare io ????
Sleeping Beauty
avatar
Spro
ADMIN - SUPERDISNEYUTENTE GIANT STAR
ADMIN - SUPERDISNEYUTENTE GIANT STAR

Maschile Numero di messaggi : 21505
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 30.09.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: COME ORGANIZZARE UNA VACANZA A ORLANDO

Messaggio Da francy il Mar 23 Feb 2016, 15:50

Bé oddio stipendio decente non lo so..
Chiedi a Katia...senza le mance arrivano al minimissimo indispensabile per campare mi sembra.

Comunque non sei obbligato a mangiare table service, vai al fast food e ti servi da te lol!
avatar
francy
Moderatrice - Paperetta Ye Ye - Cuoca a tempo perso - Christmas Reporter
Moderatrice - Paperetta Ye Ye - Cuoca a tempo perso - Christmas Reporter

Femminile Numero di messaggi : 24896
Età : 32
Località : Luino (VA)
Data d'iscrizione : 27.10.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: COME ORGANIZZARE UNA VACANZA A ORLANDO

Messaggio Da Spro il Mar 23 Feb 2016, 15:51

no io vado al table service e dò il minimo....FINE

che poi nessun "table service"....io voglio i buffet, pure li tocca dà la mancia? a chi? a me stesso?
avatar
Spro
ADMIN - SUPERDISNEYUTENTE GIANT STAR
ADMIN - SUPERDISNEYUTENTE GIANT STAR

Maschile Numero di messaggi : 21505
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 30.09.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: COME ORGANIZZARE UNA VACANZA A ORLANDO

Messaggio Da francy il Mar 23 Feb 2016, 15:58

Dai la mancia al buffet perché hai comunque un cameriere che ti segue tutto il tempo, ti porta da bere, ti spiega come funziona il tutto e dove trovi la roba, ti porta caffè e conto.... Se non sbaglio la mancia ai buffet è meno, ma non sono sicura.

Comunque la mancia minima è indicata sullo scontrino e se dai quella e non di più va benissimo, sono tutti gentili uguale 😊
avatar
francy
Moderatrice - Paperetta Ye Ye - Cuoca a tempo perso - Christmas Reporter
Moderatrice - Paperetta Ye Ye - Cuoca a tempo perso - Christmas Reporter

Femminile Numero di messaggi : 24896
Età : 32
Località : Luino (VA)
Data d'iscrizione : 27.10.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: COME ORGANIZZARE UNA VACANZA A ORLANDO

Messaggio Da Spro il Mar 23 Feb 2016, 16:00

Mi sembra ovvio
avatar
Spro
ADMIN - SUPERDISNEYUTENTE GIANT STAR
ADMIN - SUPERDISNEYUTENTE GIANT STAR

Maschile Numero di messaggi : 21505
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 30.09.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: COME ORGANIZZARE UNA VACANZA A ORLANDO

Messaggio Da abrami.fabio il Mar 23 Feb 2016, 16:15

Oh...che bello questo topic...pronto a fornire tutte le info che servono e ad aiutare più che volentieri Very Happy Very Happy
avatar
abrami.fabio

Maschile Numero di messaggi : 367
Età : 38
Località : brescia
Data d'iscrizione : 06.08.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: COME ORGANIZZARE UNA VACANZA A ORLANDO

Messaggio Da Idril il Mar 23 Feb 2016, 16:50

Francy Non ho parole davvero, stai facendo un lavoro pazzesco e utilissimo!

In pratica per fare un viaggio del genere ed esser sicuro di fare tutto alla perfezione devi iniziare a studiarti la roba almeno un paio di annetti prima.

Dovendo scegliere il periodo di un viaggio del genere, che per me sarebbe unico e assolutamente irripetibile, se mai dovessi riuscire, vorrei andare ad Halloween (non necessariamente i giorni di festa, ma almeno il periodo)

avatar
Idril
Utente "affezionato"
Utente

Femminile Numero di messaggi : 1547
Età : 26
Località : Torino
Data d'iscrizione : 08.10.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: COME ORGANIZZARE UNA VACANZA A ORLANDO

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 6 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum